Se molti donano sangue, il sangue c'è per tutti.

ORARIO SEGRETERIA: dal lunedì al giovedì dalle 7,30 alle 17,30

venerdì e sabato dalle 7,30 alle 12,30

Domenica 25 febbraio si svolge la 65^ assemblea di Avis Cesena

Avis Cesena si prepara a vivere un appuntamento importate della sua vita associativa. Nella mattinata di domenica 25 gennaio, al cine teatro Victor di San Vittore, infatti, si riunisce l’assemblea sociale. È la sessantacinquesima volta che accade, a testimonianza del lungo cammino che l’associazione dei donatori di sangue cesenate ha compiuto, sempre nel segno della solidarietà, per garantire un’adeguata disponibilità di sangue e plasma per tutte le persone che ne hanno bisogno. Come avviene già da alcuni anni, la convocazione è già stata inviata agli oltre 4700 soci insieme al Corriere Cesenate. In fondo all’articolo si può scaricare il file della convocazione, con l’ordine del giorno dei lavori assembleari.

Naturalmente, è la normativa a indicare l’obbligo di promuovere questo momento per compiere una serie di incombenze, prima fra tutte l’approvazione del bilancio consuntivo 2023 e della relazione finanziaria e la presentazione del bilancio sociale, che sintetizza l’attività dell’ultimo anno.

“Ma è anche una bella occasione di incontro – come sottolinea il presidente di Avis Cesena Gualtiero Giunchi nella lettera inviata insieme alla convocazione  – per confermare l’unità della famiglia Avisina, per essere un’unica voce e soprattutto per essere più forti e quindi non fare mai mancare il nostro impegno ed il nostro dono. I dati che presenteremo in assemblea non sono solo aride cifre, ma ci permettono di scattare la fotografia di una associazione viva e presente, pulsante, entusiasta anche nei numeri di bilancio e nel resoconto dell’attività. Per questo mi auguro che molti soci decidano di partecipare, nella consapevolezza che non si tratta semplicemente di una formalità burocratica, ma dell’opportunità di capire meglio tutto quello che ruota attorno al generoso gesto dei donatori di stendere il braccio per il prelievo”.  Anche la lettera  del presidente è inserita in fondo all’articolo e si può scaricare

A rendere speciale la 65^ assemblea di Avis Cesena anche il ritorno della consegna delle benemerenze ai donatori che hanno raggiunto un traguardo particolarmente rilevante.

Quest’anno, per la sezione di Cesena (comprensiva dei comuni di Longiano e Roncofreddo) e per l’Avis di Base di Calisese saranno premiati ben 95 donatori: 56 riceveranno la Medaglia d’oro per le 50 donazioni, 17 donatori otterranno la Medaglia d’oro con Rubino per le 75 donazioni, a 14 andrà la Medaglia d’oro con Smeraldo per le 100 donazioni, infine 8 saranno premiati con la Medaglia d’oro con Diamante per aver effettuato 120 donazioni.

Convocazione assemblea 2024 Cesena

Lettera presidente

 

 

Condividi:

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.