Avis Cesena ha partecipato ad Alma Fest, la grande festa dell’Università di Bologna per dare il benvenuto a studenti e studentesse. La manifestazione si è svolta lunedì 11 ottobre in tutte le sedi dell’Alma Mater.

Durante Alma Fest, il Campus di  Cesena ha ospitato un banchetto informativo di Avis, con i volontari pronti a dare agli studenti tutte le informazioni sulla donazione.

Ma soprattutto, fra le iniziative messe in programma (fra cui una lectio magistralis del prof. Alberto Bellini, una tavola rotonda sulla mobilità sostenibile e alcuni momenti sportivi) c’è stato un momento dedicato all’impegno degli studenti per la comunità. Per parlare di questo tema, insieme al Presidente del Consiglio di Campus di Cesena prof. Massimo Cicognani e alla presidente regionale di Admo Rita Malavolta, è intervenuto il presidente di Avis Cesena Gualtiero Giunchi.

Gualtiero ha lanciato agli studenti universitari l’invito a farsi avanti e a mettersi in gioco: “Avvicinatevi senza paura alle associazioni del dono – ha detto -, mettetevi al servizio della società, perché allora il dono del sangue, del tempo, dell’attenzione verso gli altri, dell’educazione, della cultura vi terranno vivi, nella speranza, anzi nella certezza che il tempo che dedicate alla vostra formazione si trasformerà in un contributo a trasformare il mondo e a lasciarlo un po’ migliore di come lo avete trovato”.